Recensione ARC: polvere di stelle nelle loro vene

Polvere di stelle nelle loro vene

Laura Sebastiano

Serie: Castelli nelle loro ossa # 2

Generi/Soggetti: YA fantasia

GOODROSS

CASTLES IN THERO BONES è stato uno dei miei libri preferiti del 2022, quindi ero molto entusiasta di leggere il sequel, Stardust in Their Veins.

Sfortunatamente, il finale del primo libro è stato un colpo di scena così drammatico e straziante che è così centrale nella storia e nei viaggi dei personaggi in STARDUST IN THEIR VEINS, è difficile recensire questo sequel senza spoiler!

La storia continua a seguire tre diverse prospettive, sebbene l’azione si svolga principalmente in due dei quattro paesi intrecciati dalle sorelle in STARDUST IN THEIR VEINS. La posta in gioco è davvero aumentata e i personaggi ora hanno una vera spinta che va contro tutta l’elaborata costruzione del mondo e le delicate trame politiche del primo libro. Sebastian coglie l’occasione per lanciare i personaggi in nuovi luoghi, situazioni e confondere i gruppi di personaggi. Lo sviluppo delle relazioni interpersonali (romantiche e non) e vedere quali nuove alleanze le ragazze dovevano formare è stato affascinante. Non sono mai stato del tutto sicuro di chi ogni ragazza potesse fidarsi.

STARDUST IN LORO VEINS è stato un altro capitolo brillante ed epico della trilogia CASTLES IN THEIR BOONE. Penso che sia un po’ più ritmato rispetto al primo libro e un po’ più leggero sulla politica man mano che i personaggi diventano sempre più diretti.

Non vedo l’ora di vedere come si svolgeranno la trama e il combattimento nel libro finale. Ogni puntata in corso ha un finale scioccante e perfettamente realizzato, quindi non vedo l’ora di una conclusione sbalorditiva della serie!


Le principesse Daphne, Beatriz e Sophronia hanno allenato tutta la loro vita con un unico obiettivo: rovesciare le nazioni. La loro madre, l’imperatrice Margarrow Bessemia, è determinata a governare il continente di Westeria, e le sue figlie sono i suoi strumenti. Promesse di sposarsi dalla nascita, sono il suo biglietto per le linee nemiche. E anche il suo traditore.

Tuttavia, nemmeno l’imperatrice Margaro può governare le stelle. Inviate nei loro nuovi regni, con ordini in mano, le principesse trovano la propria strada, alterando completamente e tragicamente il corso dei piani della madre. Sophronia ha scelto l’amore e per questo ha perso la vita.

Daphne e Beatrice non riescono a credere che la loro sorella sia morta, ma entrambe sono determinate a vendicarsi. E ora, separati da un continente e dalle bugie della madre, vedono ogni giorno più chiaramente che potrebbero non lavorare per lo stesso obiettivo.

Le stelle sussurrano morte, ma Daphne e Beatrice stanno appena cominciando a capire il potere che scorre nelle loro vene. E la loro madre farà di tutto per tenerli sotto controllo, anche se ciò significa ucciderli tutti.

Una copia di questo è stata fornita gratuitamente dall’editore in cambio di una recensione onesta.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *